Home  /  GIUSEPPE CRISTIANO PAOLO

GIUSEPPE CRISTIANO PAOLO

Giuseppe
Il profumo della farina nel vecchio forno di papa’ Siro non si dimentica facilmente. Cosi’ Giuseppe, dopo gli studi di pasticceria, sceglie di tornare al pane. Un sapore croccante e semplice, fatto di farina, acqua, lievito. In tempi in cui tutti corrono, in cui le coltivazioni sono intensive e le farine piu’ povere, e’ Giuseppe a impegnarsi nel conservare il profumo del pane di suo padre. Per fare questo lavora solo con gli ingredienti migliori. Come il lievito madre e le farine biologiche. E sceglie un metodo artigianale per favorire lunghe fermentazioni e imprimere profumi intensi. Per le cose buone ci vuole pazienza.

Cristiano

Cristiano ha scelto la pasticceria, anche se le sue fondamenta affondano nel sapore concreto del pane con un diploma di panettiere. Sara’ per questo che secondo Cristiano la strada da percorrere in pasticceria e’ quello dell’equilibrio e della pulizia. Dolci si, ma non troppo. La materia prima deve rimanere sempre al centro dell’attenzione. La pasticceria deve esaltare i singoli ingredienti e giocare con fantasia e leggerezza, senza stancare o appesantire. Lo stesso vale per il gelato, non semplicemente dolce, ma brioso e pulito.
La curiosita’ ha spinto Cristiano fino alla sperimentazione di proposte di pasticceria salata. Una giusta fusione tra zuccherino e sapido che sorprende il palato.

Paolo
Paolo ha portato nel progetto di famiglia il suo bagaglio di esperienza. Fatto di amministrazione e di gestione. Il suo percorso comincia con un diploma in ragioneria, per prendere forma in uno studio commercialista. Cosi’ mentre i fratelli creano in laboratorio, lui lavora con i numeri. Ma non solo. Segue l’attivita’ dei punti vendita, i rapporti con il personale, la distribuzione dei prodotti.
Piu’ semplicemente, Paolo si preoccupa di trasformare in realta’ il sogno della famiglia.